App Store: Apple aggiunge le targhette con l’età consigliata per il download

aprile 4, 2013 No Comments »




Da sempre Apple non ha ammesso contenuti pornografici all’interno delle applicazioni.

app-store-etichette

Per questo motivo arriva una novità su App Store: Apple aggiunge le targhette con l’età consigliata per il download.

Già con l’app Vine di Twitter l’azienda della mela morsicata aveva preteso l’inserimento della dicitura che ne vietasse l’utilizzo ai minori di 17 anni. Adesso Apple ha voluto far apparire accanto ad ogni applicazione l’età ideale per poterla installare sul proprio iDevice: per esempio, andando alla pagina di download di Angry Birds, vedrete una targhetta con su scritto 4+ (da quattro anni in poi).

In altri casi, come 500px o la già citata Vine, l’applicazione mostra l’etichetta 17+ il che significa che queste non possono essere installate da chi ha meno di 17 anni. Questa dicitura quindi non appare nel momento in cui accedete all’App Store ma solo se decidete di installare una certa app ed arrivate alla sua pagina.

Ti potrebbe interessare anche