Apple vs Privacy: iPhone e iPad tracciano gli utenti?

aprile 21, 2011 1 Comment »




La scoperta, fatta dai due ricercatori di O’Reilly media Alasdair Allan e Pete Warden, ha fatto immediatamente il giro del web: dalla versione 4 di iOS in poi, il sistema operativo di Cupertino sembra tenere traccia degli spostamenti degli utenti, registrandone tutte le posizioni.

Questi dati vengono poi salvati in un file nascosto che sembra resistere anche alla formattazione dei dispositivi.

I due ricercatori hanno poi sviluppato un’applicazione capace di graficare questi dati su una mappa: scaricandola, un utente può vedere tutti i suoi spostamenti effettuati negli ultimi mesi.

Apple, WTF?

Dopo aver contattato la Apple, Allan e Warden affermano di non aver ancora ricevuto risposte. Ad aggravare ulteriormente il problema, rimane il fatto che il file in questione, chiamato “consolidated.db”, “non è né protetto né criptato“. Qualora dovesse finire nelle mani sbagliate, “si potrebbe venire a sapere dove siete stati nell’ultimo anno“, ovvero a partire dal lancio di iOS4.

Attendiamo risposte ufficiali.

Ti potrebbe interessare anche

  • Nandos

    Complimenti al sig. Stefano Lavori, big brother mascarato :smuglol: