Aruba di nuovo bloccatto; ci risiamo?

luglio 8, 2011 11 Comments »




A quanto pare ci risiamo; il noto servizio di hosting Aruba sembra di nuovo avere problemi come accaduto qualche mese fa. Ormai da qualche ora il sito web dell’azienda e tutti i servizi ad esso associati sembrano non essere raggiungibili.

I servizi web, come posta elettronica e siti web, non sono quindi funzionanti così come successe qualche mese fa.

Per il momento non si sa quale sia il problema che ha generato questo “down”. Vi terremo informati non appena saranno disponibili ulteriori novità.

AGGIORNAMENTO ORE 12.59: Secondo le prime indiscrezioni, ci dovrebbero essere problemi di connettività alla base di questo nuovo down.

AGGIORNAMENTO ORE 13.03: Una nuova fonte parla di problemi agli UPS con tempo di ripristino di circa 60 minuti.

AGGIORNAMENTO ORE 13.56: Sito Aruba.it online.

Vi prego di lasciare un commento se avete novità!

Ti potrebbe interessare anche

  • Carlo

    ecco il comunicato rilasciato da Aruba:
    In data 08/07/2011 intorno alle ore 12.00 presso la
    Webfarm 1 di Arezzo si è verificata un’interruzione dell’alimentazione determinata
    da un guasto dell’impianto elettrico, conseguenza imprevedibile dell’incendio
    verificatosi il 29 Aprile scorso nel power center della struttura interessata.

     

    L’alimentazione e’ stata ristabilita nei 30 minuti
    successivi all’evento, mentre il ripristino di alcuni servizi ha richiesto un
    tempo maggiore ed è stato completato nel corso del pomeriggio.

     

    A superamento della possibilità del ripetersi di
    eventualità simili, sono in corso importanti interventi.

     

    In particolare sono in fase di completamento i lavori di
    raddoppio di tutti gli impianti della Webfarm 1 avviati ad inizio Maggio.
    Questo consentirà di aumentare la ridondanza di tutti gli impianti, che
    raggiungeranno gli standard della nuova Webfarm 2, passando così da N+1 a 2xN.
    L’attivazione del secondo power center, prevista per il mese di Settembre,
    consentirà inoltre il completamento delle attività di sostituzione preventiva
    ed aggiornamento di tutti i componenti del power center attuale.

     

    Ulteriori attività in corso sono volte all’evoluzione
    dell’attuale schema di Business Continuity tramite lo spostamento,
    precedentemente pianificato ed in fase di implementazione, dei sistemi di
    ridondanza, dalla Webfarm 1 alla nuova Webfarm 2 (attualmente suddivisi fra i
    due piani della Webfarm 1). In questo modo un guasto anche generalizzato di una
    delle due strutture non avrà impatti sui servizi erogati in questa modalità. Il
    nuovo schema di Business Continuity verrà applicato già a partire dalle
    prossime settimane ai sistemi che ospitano i servizi di posta elettronica ed
    hosting per poi essere esteso a tutti gli altri.

     

    Aruba S.p.A desidera ringraziare i clienti per la
    comprensione manifestata ed invita a contattare il servizio di Assistenza per
    qualsiasi comunicazione o richiesta.

  • Francesco D’Agostino

    Il comunicato diffuso parla di un’imprevedibile conseguenza dell’incendio del 29 aprile.. come no! Dopo due mesi e mezzo da un incendio questi signori con 1400 server, un milione e mezzo di siti web e 5 milioni di caselle e-mail giudicano “imprevedibile” un problema all’alimentazione che si verifica a seguito di un incendio, addirittura dopo due mesi e mezzo! Si vede che i professori di ingegneria che mi hanno dato 30 e lode in teoria dell’affidabilità e 30 e lode in metodi diagnostici per la qualificazione di componenti e sistemi mi hanno insegnato un mucchio di sciocchezze..

    • Carlo

      Hai ragione, quanto si mettono in gioco numeri di questo tipo è bene fare dell’affidabilità uno dei punti di forza anche a discapito delle performance e dei numerosi servizi offerti 😉

      comunque per quanto mi riguarda, ho cambiato anche io (2 anni fa per fortuna) e per il momento mi sto trovando molto bene (incrociamo le dita) ;D

  • maaaaaax

    Mannaggia……..ma quanto occorrerà per il ripristino ancora?

    • Carlo

      per il momento il sito Aruba.it è tornato online 😉

    • maaaaaax

      Ok Ok…….ma tutto il resto? Non danno notizie………porcaccia la morte secca!!!!

  • Dcsfr

    Colpa di Aruba o di Telecom ?????

    • Carlo

      a quanto pare il problema sembra sia da imputare a Telecom, ma non si hanno informazioni certe 😉

    • Carlo

      a quanto pare il problema sembra sia da imputare a Telecom, ma non si hanno informazioni certe 😉

    • Carlo

      a quanto pare il problema sembra sia da imputare a Telecom, ma non si hanno informazioni certe 😉

    • Carlo

      a quanto pare il problema sembra sia da imputare a Telecom, ma non si hanno informazioni certe 😉