Attivare la modalità provvisoria in Windows Seven

marzo 18, 2010 5 Comments »




Chiunque abbia a che fare con i sistemi di casa Microsoft, conosce sicuramente la Modalità Provvisoria utile a risolvere problemi di varia natura (alcune volte molto utile anche per eliminare virus o file dannosi per il sistema). Se con Windows XP e Windows Vista si utilizzava il tasto F8 in fase di boot per entrare in modalità provvisoria, sembra che in alcuni casi questa scorciatoia non funzioni sul nuovo Windows 7.

Fortunatamente Microsoft ha integrato la possibilità in Windows 7 di entrare in Modalità Provvisoria, prima di riavviare il PC. E’ necessario infatti eseguire il tool MSconfig (Start – Cerca Programmi e File – Inserire msconfig), selezionare la Tab Opzioni Avvio e spuntare la casella Modalità Provvisoria. Il sistema ci permetterà di scegliere quattro impostazioni (di default è consigliabile selezionare la voce Minima). A questo punto clicchiamo su Applica, OK e Riavviamo il PC.

Durante l’avvio, Windows 7 abiliterà automaticamente la Modalità Provvisoria.

Ti potrebbe interessare anche

  • Carlo

    prova a ripristinare il sistema ad una versione precedente 😉

    • Mimmo

      Con Windows 7 ultimate F8 consente un menù con boot loader Grub ma nessuna delle voci consente di avviare in modalità provvisoria.

  • marco

    peccato che il mio non parte più perchè si sono sputtanati i file di registro, e con il tasto F8 non va in modalità provvisoria, e ora come faccio?

  • ah, non sapevo desse dei problemi!

  • merlinox

    Grazie. Il mio era proprio uno di quei seven che cliccando F8 rimaneva in schermata nera e stop.