Bootloader sbloccato per i futuri terminali HTC

maggio 27, 2011 1 Comment »




Dopo le recenti dichiarazioni di HTC intenzionata a bloccare il bootloader per tutti i dispositivi in uscita, gli utenti sembrano aver avuto la meglio. HTC ha infatti confermato, con un comunicato, che tutti i futuri terminali in uscita sul mercato avranno il bootloader sbloccato e si potrà quindi modificare a proprio piacimento la rom del dispositivo con soluzioni “Cooked” molto più performanti rispetto a quella originale.

Per il momento non si hanno notizie riguardo i terminali HTC Desire S, Incredible S e Wildfire S ancora con bootloader bloccato. Vedremo se l’azienda coreana rilascerà un tool per lo sblocco di questi dispositivi.

Di seguito un estratto del comunicato HTC:

“There has been overwhelmingly customer feedback that people want access to open bootloaders on HTC phones. I want you to know that we’ve listened. Today, I’m confirming we will no longer be locking the bootloaders on our devices. Thanks for your passion, support and patience.”

Ti potrebbe interessare anche

  • Nandos

    Ottimo!