Cairo Dock si aggiorna alla 2.3.0: nuove applets e ulteriori miglioramenti

aprile 20, 2011 No Comments »




Cairo Dock, anche conosciuta come GLX Dock, è una dock / task manager come AWN o Docky e il suo maggior vantaggio rispetto alle concorrenti è rappresentato dalla notevole quantità di applets presenti di default: Drop to Share, il menu di Ubuntu Me, servizi di IM ecc.

Un’ altra feature di Cairo, molto apprezzata dagli utenti, è la possibilità di poter utilizzare gli applets come app stand alone, ovvero non devono necessariamente essere agganciati alla dock.

La nuova versione è stata rilasciata oggi: sono state aggiunte alcune nuove applets, migliorate altre già presenti nella versione precedente e l’integrazione con Compiz e Kwin è stata messa a punto.

Cosa aspettarsi di nuovo:

  • Un nuovo applet degli “Eventi Recenti” che permette all’utente di navigare tra gli ultimi file utilizzati quali documenti, audio, video, siti web ecc. , il tutto grazie a Zeitgeist.
  • Nuove applet: Transmission, Deluge, MintMenu, Translator, Quote of the day etc. , che possono essere installate dal repository di GLX Dock.
  • L’applet per il monitoraggio del sistema è stata aggiornata per poter tenere sotto controllo anche la temperatura della CPU e la velocità delle ventole.
  • L’applet per il logout adesso avverte l’utente quando il computer ha bisogno di essere riavviato.
  • L’applet Drop and Share adesso gestisce anche UbuntuOne (funziona anche con Dropbox).
  • Migliore integrazione con Compiz e Kwin.
  • La Stack applet adesso mostra la favicon delle pagine web.
  • e molto altro..

Come installare Cairo Dock stabile su Ubuntu:

 

sudo add-apt-repository ppa:cairo-dock-team/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install cairo-dock

 
Se utilizzate Debian potete leggere le istruzioni su come installare Cairo Dock su Launchpad.

 

[via Webupd8 ]

Ti potrebbe interessare anche