HTC: Desire HD non aggiornato a ICS per ripartizione della memoria

luglio 30, 2012 No Comments »




Giungono nuovi interessanti dettagli sulla questione Desire HD e ICS. HTC ha ormai confermato da qualche giorno che non rilascerà alcun aggiornamento a Ice Cream Sandwich per Desire HD. Le motivazioni alla base di questa scelta sono da imputare a problemi di ripartizionamento della memoria.

Di seguito il comunicato ufficiale rilasciato da HTC:

Per un ulteriore chiarimento, a causa di come la memoria è partizionata sull’HTC Desire HD – e ad un peso maggiore di Android 4.0 – sarebbe stata richiesta una ripartizione della memoria del dispositivo che avrebbe sovrascritto i dati utente non appena si sarebbe installato questo aggiornamento. Mentre alcuni utenti tecnicamente più bravi avrebbero potuto trovare accettabile questa soluzione, la maggior parte dei consumatori non lo avrebbe fatto. Abbiamo inoltre considerato di ridurre l’intera dimensione del pacchetto software, ma questo ha avuto impatto sulle funzionalità e caratteristiche che i consumatori attualmente utilizzano. Anche dopo l’installazione dell’aggiornamento, c’erano altre limitazioni tecniche che negativamente hanno impattato sulla user experience.

Crediamo che un aggiornamento debba sempre migliorare la user experience e ci basiamo su questi criteri quando valutiamo attentamente ogni aggiornamento. Nonostante siamo consapevoli della delusione da questa decisione, crediamo che l’impatto negativo sulla user experience sarebbe stato troppo grande. Riconosciamo il cambiamento rispetto alle nostre dichiarazioni precedenti riguardo l’aggiornamento e per questo siamo veramente dispiaciuti.

Allo stato attuale sembra impossibile aggiornare per HTC, il Desire HD alla versione 4.0 di Ice Cream Sandwich. Non vi resta che rootare il vostro terminale ed installare una delle tante ROM ICS disponibili su XDA.

Ti potrebbe interessare anche