Il futuro di Apple: 3D e sistemi olografici

settembre 14, 2011 No Comments »




Manca poco all’uscita dell’ultimo modello di casa Apple, liPhone 5, ma già si inizia a parlare delle possibile caratteristiche dei futuri dispositivi dell’azienda di Cupertino, che in questi giorni ha presentato alcuni brevetti che riguardano la tecnologia 3D ed il suo uso nei dispositivi mobili.

A quanto pare, il brevetto riguarda un particolare sistema 3D che crea uno spazio invisibile davanti a sé che permette all’utente di lavorare anche con immagini olografiche, quindi di usare le mani per sfogliare un libro virtuale o una presentazione, di usare bottoni e tutto questo uscirà dallo schermo.

Insomma le possibilità sono infinite e magari tra qualche anno vedremo future applicazioni anche nei videogames 3D, ma anche in campi che non competono la telefonia o i computer, ma la tecnologia in generale, per esempio in campo medico.

Giusto per farvi una prima idea di come saranno utilizzate queste tecnologie, eccovi il video di un concept.

iPhone 5 Concept Features

Ti potrebbe interessare anche