Le nuove tendenze sui desktop di Ubuntu…le finestre senza bordi

gennaio 16, 2011 3 Comments »




Basta cercare su google al parola “borderless” per trovare già disponibili diversi tra i più famosi temi GTK disponibili in verisone senza bordo. L’idea nasce inizialmente per compiacere le pressanti necessità dei possessori di netbook, dove ogni pixel guadagnato vale oro, anche se poi ci rendiamo conto che l’effetto, anche su schermi più grandi, non è niente male. Se poi eliminiamo anche l’effetto ombra che Compiz crea dietro le finestre, il risulato è particolare, decisamente nuovo e a mio avviso piacevole.
Sono disponibili in rete due temi molto popolari, lo scuro Atolm e il chiaro Elementary.

Per eliminare l’ombra creata dalle finestre bassta andare sul pannello di controllo degli effetti di Compiz, su Window Decoration settare l’opacità al minimo, ed il gioco è fatto. di seguito potete vedere alcuni screenshot del risulato ottenuto.

L’effetto borderless può comunque essere applicato a qualunque tema GTK installato, senza bisogno di aspettare che sia disponibile online una versione apposita del proprio tema preferito. Per eliminare i bordi, basta aprire il terminale (Applicazioni>Accessori>Terminale) ed inserire il seguente comando, sostituendo il nome del tema a “NOME TEMA”, facendo attenzione a lasciare maiuscola la prima lettera del nome (ad es. Orta, Radiance, Ambiance, ecc):

sudo gedit /usr/share/themes/NOME TEMA/metacity-1/metacity-theme-1.xml

le righe dalla 14 alla 15 appariranno come segue:

<distance name=”left_width” value=”1″/>
<distance name=”right_width” value=”1″/>
<distance name=”bottom_height” value=”1″/>

basta cambiare i valori “1” in “0”, fino ad avere le tre righe indicate esattamente uguali alle seguenti.

<distance name=”left_width” value=”0″/>
<distance name=”right_width” value=”0″/>
<distance name=”bottom_height” value=”0″/>

In questo modo abbiamo eliminato il bordo dal tema selezionato.

Ti potrebbe interessare anche

  • Luca

    basta che non si preoccupino esclusivamente dei netbook =/

  • Gianfranco

    ottima notizia!

  • nandospc

    Interessante