Licq la versione di ICQ per Linux

settembre 7, 2011 No Comments »




Oggi voglio proporvi un ritorno alle origini dell’istant messanging, penso che se dico la parola ICQ, un po’ tutti si ricorderanno di cosa sto parlando, il primo programma noto per la messaggistica istantanea, un po’ soppiantato negl’anni da Msn, Yahoo Messanger e simili, ma che comunque resta ancora vivo ed attivo. Per quanto riguardo il S.O Linux abbiamo Licq, che è un clone dell’ICQ per Windows.

 Licq è scritto in C++ e supporta funzioni del programma principale aggiungendo di nuove come : l’analizzatore di traffico, che permette di verificare quanti dati si stanno trasferendo dal client al server e i moduli di personalizzazione (Skin) che rendono più accattivante e personalizzata l’interfaccia del programma. È possibile anche utilizzare le connessioni sicure previste dall’openSSL, se questo pacchetto è presente nella vostra distribuzione.

Dotato di una comoda interfaccia grafica, con licenza Open source, potete scaricarlo gratuitamente a questo link, con la versione aggiornata a luglio 2011.


Ti potrebbe interessare anche