Tutto quello che dovreste sapere prima di comprare il Nuovo iPad

marzo 15, 2012 No Comments »




Domani esce il Nuovo iPad in USA e tutti gli altri paesi della “prima fascia”. Per tutti gli altri, compresa l’Italia si dovrà aspettare fino al 23 Marzo prossimo.

Intanto dal web sono arrivate le prime foto e unboxing e ovviamente le prime impressioni: tutti sono d’accordo sull’eccezionalità del display, che sembra davvero il punto di forza del successore di iPad 2, ma tutto è supportato alla grande dall’hardware che sta dietro. Applausi anche per la velocità del 4G che purtroppo in Italia vedremo supportato tra un bel po’.

I primi benchmark segnalano la presenza di 1 GB di ram. La potenza del comparto video registra un netto raddoppio delle sue capacità rispetto al precedente modello. La fotocamera sembra essere esattamente quella montata su iPhone 4s, di cui tutti parlano strabene, ma senza il flash. Dal lato batteria, i primi test confermano la durata identica a quella del “vecchio” iPad 2. In realtà la batteria è molto più capiente in termini di mA, la stessa durata è dovuta alla maggior richiesta di energia che viene dallo schermo retina e dalla CPU/GPU potenziata.

Quest’ultimo particolare, ovvero la batteria potenziata ha portato all’aumento delle dimensioni del tablet, di circa 1mm: impercettibile al tatto ma fatale per la compatibilità di alcuni accessori pensati per iPad 2: Apple non garantisce infatti la compatibilità con custodie rigide e dock, mentre per le custodie in silicone oppure ancora più elastiche e abbondanti non ci dovrebbero essere problemi.

Tornando al caso Italia, alcuni giorni fa è girata per la rete la notizia secondo cui Tim Cook in persona, o quantomeno qualcuno dalla sua casella postale abbia risposto ad un utente italiano che gli aveva chiesto informazioni su Siri in italiano e sul come considerino il Bel Paese negli headquarters di Cupertino. La risposta del CEO di Apple è stata molto sintetica ma al tempo stesso incoraggiante: Tim ama l’Italia, e Siri in italiano uscirà entro l’anno. Non ha detto nulla in merito al fatto che Apple considera l’Italia un paese di seconda fascia. E quindi il Nuovo iPad, almeno stavolta ce lo becchiamo con una settimana di ritardo.

Saranno disponibili i preordini sull’Apple Store online? ovviamente non vi è nulla di certo ma la situazione sarà chiara in massimo 2/3 giorni. In caso negativo si potrà comprare al day one negli Apple Store fisici mentre per le altre reti di distribuzione semi-ufficiali o presso le grandi catene di informatica la situazione è ancora più incerta.

Sono girate voci di una certa scarsità di scorte, ma tutto ciò potrebbe essere anche una tattica per spingere molti clienti ad acquistare il prodotto al lancio, così da battere vari record di vendita e generare ancor più pubblicità in maniera del tutto gratuita. Utenti avvisati, mezzi salvati 😉

Sul lato concorrenza la notizia fresca del giorno è questa: Nokia ha pubblicamente ammesso di avere un tablet in progettazione.

Voi acquisterete il nuovo iPad? in che versione e taglio di memoria? Fateci sapere nei commenti.

Ti potrebbe interessare anche