Chiusa per il momento la falla di in-App con iOS 6

luglio 24, 2012 No Comments »




Nelle ultime settimane vi abbiamo sempre aggiornati sui problemi riguardanti il servizio in-App.

in App Store

Apple ha dichiarato che è stata chiusa per il momento la falla di in-App con iOS 6 sfruttata dall’hacker.

Come saprete infatti, un hacker russo aveva sfruttato una falla presente nel servizio per permettere a tutti gli utenti di scaricare gratuitamente app e contenuti extra: è anche stato creato un sito apposito.

Ora però sembra che la pacchia stia per finire, quindi il trucco potrà essere sfruttato ancora per poco tempo: l’hacker ha infatti scritto sul suo blog un post in cui dichiara che le precauzioni prese da Apple con iOS 6 rendono il tutto inefficace, per la gioia degli sviluppatori iOS.

Per il momento questi ultimi possono usare API private, quindi basterà aggiornare le loro app per rendere sicure le transazioni in-app e convalidare i pagamenti. Per quanto riguarda l’hack per il Mac App Store, questo verrà bloccato con l’arrivo di Mountain Lion.

Ti potrebbe interessare anche