Facebook: ancora problemi di privacy

febbraio 7, 2012 No Comments »




Pubblicare dati personali e sopratutto le proprie foto in rete è sempre stato e continua ad essere rischioso e Facebook non sembra aiutare nel ridurre questo pericolo. Tre anni fa era stato segnalato da un gruppo di studenti dell’università di Cambridge che il social network in blu non cancellava in modo definitivo le foto precedentemente archiviate. La risposta di Facebook è stata semplice: “Ci stiamo lavorando”.

Ma ora, a distanza di tre anni, il problema non sembra essere stato risolto. Molte foto personali, infatti, continuano ad occupare spazio nei database del social network in blu, anche dopo essere state cancellate (o almeno cosi si credeva). La risposta, questa volta, ha presentato una nuova tecnologia implementata da Facebook, che dovrebbe essere completamente funzionante entro un mese e mezzo. Con il nuovo sistema di gestione dei file tutte le foto saranno trattenute al massimo un mese e mezzo prima di essere cancellate definitivamente.

Ti potrebbe interessare anche