Guardare il Digitale Terrestre (DVB-T) su Ubuntu

novembre 14, 2008 2 Comments »




I problemi per chi vuole usare l’ambiente linux per guardare la TV digitale terrestre sono essenzialmente 2 : I driver e i software per la visione.

Per i primi, se il vostro sistema non riconosce ed installa automaticamente i driver necessari della vostra scheda TV (Tuner Analogico/Digitale) fate riferimento a questo esauriente Wiki appartenente al progetto LinuxTV.org, grazie al quale dovreste riuscire  ad installare correttamente il vostro Hardware.

Per la secondo problematica, il consiglio è quello di provare MeTV un software alternativo al conosciuto Kaffeine, che ho personalmente provato e del quale sono rimasto piacevolmente sorpreso.

Tra le novità più importanti, oltre al “classico” channel autoscan, la possibilità di registrazione programmata, il Network broadcasting ed il supporto alla Guida televisiva EPG.

Features:

* GTK/GNOME interface
* Supports DVB-T and DVB-C
* Channel scanner
* Integrated EPG
* Instant record
* Scheduled recordings
* Runs in system tray
* Network broadcasting

Per l’installazione su Ubuntu 8.10:

1. Aprire il file source.list digitando da terminale : sudo gedit /etc/apt/sources.list

2. Aggiungere i seguenti Repository al file appena aperto :

deb http://ppa.launchpad.net/lamothe/ubuntu intrepid main
deb-src http://ppa.launchpad.net/lamothe/ubuntu intrepid main

3. Installare il programma da terminale :

sudo apt-get update
sudo apt-get install me-tv

3. Troverete MeTV sotto Applicazioni –> Audio e Video –> Me Tv. Una volta avviato basterà indicare la località più vicina e fare effettuare la scansione dei canali.

Ti potrebbe interessare anche

  • Francesco

    già, purtroppo molti software sono accompagnati da un sacco, troppe dipendenze.

  • Almeno non si tira dietro tutte le dipendenze di kaffeine, che per chi come me utilizza un sistema minimale con lxde non è poco!

    Grazie dell'ottima segnalazione!