Abilitare le opzioni “nascoste” di Google Chrome 8

dicembre 7, 2010 No Comments »




E’ da pochi giorni disponibile la nuova versione del noto browser di casa Mountain View, Chrome 8. L’ultima release introduce numerose novità e risolve circa 800 bug. Tra le peculiarità più importanti segnaliamo:

Disponibile un lettore PDF interno, utile per aprire i file .pdf direttamente via browser senza aver installato Adobe Reader. Per verificare che il plug in sia installato correttamente vi consigliamo di digitare nella “omnibox” il seguente comando: about:plugins.

E’ possibile attivare, tramite il menu Flags (prima era menu Labs), nuove interessanti funzioni sperimentali (per accedere è necessario digitare nella barra degli indirizzi la stringa: about:flags). Tra queste segnaliamo:

  1. Schede Laterali
  2. Impostazioni in schede
  3. Instant
  4. Comunicazione remota
  5. Disable outdated plug-ins
  6. Auditor XSS
  7. Background WebApps
  8. Cloud Print Proxy
  9. GPU Accellerated Composing
  10. WebGL
  11. Click-to-Play

Di seguito un’immagine con in dettaglio il significato delle varie voci. Vi invitiamo ad abilitare le nuove funzioni con cautela in quanto potrebbero mandare in crash il browser.


Ti potrebbe interessare anche