Apple : si dimette da CEO il fondatore Steve Jobs

agosto 25, 2011 No Comments »




È finita un’era. Il fondatore dell’azienda della mela morsicata, dopo 35 anni di lavoro riuscendo a portare l’azienda ai vertici del mondo, e dopo aver passato gli ultimi anni a casa per un precario stato di salute, Steve Jobs ha rassegnato le dimissioni da CEO di Apple.

Al suo posto è stato nominato, anche su suo consiglio, Tim Cook. Lui però resterà ancora in azienda ricoprendo altri ruoli meno impegnativi.

steve-jobs-authorized-biography-front-and-back-cover (1)

Ecco la lettera di dimissioni di Steve Jobs :

Al consiglio di amministrazione di Apple e alla Comunità di Apple:

Ho sempre detto che se mai fosse arrivato il giorno in cui non riuscivo più a far fronte ai miei doveri e alle aspettative da CEO Apple , sarei il primo a farvelo sapere.

 Purtroppo, quel giorno è arrivato. Con la presente rassegno le dimissioni da amministratore delegato di Apple. Vorrei restare, se il Consiglio lo ritiene opportuno, in quanto Presidente del Consiglio, amministratore e dipendente Apple.

Per quanto riguarda il mio successore, vi raccomando vivamente di seguire il nostro piano di successione, nominando Tim Cook CEO di Apple.

Credo che Apple avrà giorni brillanti e innovativi davanti a sé. E non vedo l’ora di guardare e di contribuire al suo successo in un nuovo ruolo.

Ho conosciuto alcuni dei migliori amici della mia vita alla Apple, e ringrazio tutti per i molti anni di lavoro al vostro fianco.

Steve

Eccoci quindi ad assistere alla fine di un’era gloriosa e coronata da enormi successi, speriamo che questo nuovo corso possa darci le stesse soddisfazioni  creando sempre prodotti nuovi ed innovativi.

Ti potrebbe interessare anche