Ubuntu Ripristinare il Boot con Grub

novembre 25, 2008 No Comments »




Se avete il “format” facile, vi sarà  capitato di perdere la configurazione di Boot di Ubuntu, solitamente  installato assieme a  Windows XP e/o Vista, semplicemente reinstallando uno dei suddetti sistemi operativi Microsoft . Questa mossa, rende di fatto inutilizzabile la vostra distro di Ubuntu.

Per non dover reinstallare il tutto con tutti gli sproloqui del caso, è possibile correggere il problema nel seguente modo:

1- Inserire il cd Live di Ubuntu e fate partire il sistema con “Prova distribuzione senza modificare il disco”

2- Aprire il terminale (sotto accessori) e scrivere:

sudo grub

3- Digitare :

find /boot/grub/stage1

Questo comando servirà per trovare dove risiedono i files Grub della vostra installazione di ubuntu, fornendovi un risultato simile :  root (hd?,?) dove i punti interrogativi sono numeri interi, che definiscono unità, partizione.

4-Impostate il root con il risultato fornito dal precendete comando scrivendo:

root (hd?,?)

5- Impostate il Grub sul primo HardDisk:

setup (hd0)

6- Uscite dall modalità Grub.

quit

Riavviate il sistema.

A questo punto dovrebbe essere riprisinato il tutto , se così non fosse è probabile che dovrete ritoccare nella sezione Boot Entry del file menu.lst (in \boot\Grub\)  alcuni parametri utili al grub per individuare altri sistemi operativi .

Qui troverete tutte le info necessarie.

Ti potrebbe interessare anche