In-Game photography, quando la fotografia e i videogiochi si incontrano.

agosto 8, 2012 No Comments »




I videogiochi di ultima generazione hanno grafiche sempre più strabilianti e spesso al giocatore offrono spettacolari paesaggi aperti o intriganti scorci. Per non parlare di alcuni personaggi ritratti con incredibile dettaglio.

Alzi la mano chi non ha mai fatto uno “stamp-screen” da mettere sul desktop! L’artista Duncan Harris ha fatto di questa pratica un vero e proprio progetto “fotografico”, immortalando scene dei più famosi videogiochi ad altissima risoluzione.

Si va dai paesaggi tetri di Bioshock ai ritratti delle belle aliene di Mass Effect, si passa dall’atmosfera post-apocalittica di Stalker ai circuiti di Blur. Il tutto condito da inquadrature intelligenti, complice la grande libertà di movimento che i videogiochi moderni offrono, specialmente se si tratta di sparatutto in prima persona.

Duncan Harris posta tutto sul suo sito http://deadendthrills.com/ vi consiglio di dare un occhiata se siete appassionati di fotografia e videogiochi, o anche solo di una delle due 🙂

Vi lascio alla galleria con alcune delle sue opere


Ti potrebbe interessare anche